Irpinia Job


Portale del Settore Lavoro e Formazione della Provincia di Avellino

DOMANDA DI DISOCCUPAZIONE CON REQUISITI RIDOTTI

Il 31 marzo termine presentazione domanda di indennità di disoccupazione ordinaria agricola e di quella con requisiti ridotti per i lavoratori dipendenti non agricoli.
DOMANDA DI DISOCCUPAZIONE CON REQUISITI RIDOTTI

Scade lunedì 31 marzo il termine per presentare all’Inps la domanda di indennità di disoccupazione ordinaria agricola e di quella con requisiti ridotti per i lavoratori dipendenti non agricoli.

Questo particolare trattamento di disoccupazione spetta a tutti quei lavoratori che, pur non avendo maturato il diritto all’indennità di disoccupazione ordinaria (almeno 52 contributi settimanali negli ultimi due anni), sono comunque in possesso di un’anzianità assicurativa per la disoccupazione di almeno due anni, cioè hanno versato almeno un contributo settimanale oltre un anno prima di quello per il quale si chiede l’indennità (ad esempio, per le indennità da pagare nel 2008, relative a periodi di disoccupazione intervenuti nel corso del 2007, il contributo deve essere stato accreditato prima del 2006) e almeno 78 giornate di lavoro effettuato nel corso dell’anno precedente a quello della domanda (in questo caso il 2007).

Nel calcolo delle 78 giornate sono comprese anche le festività e le giornate di assenza indennizzate (malattia, maternità ecc.). La domanda può essere presentata direttamente agli uffici Inps, oppure inviata per posta, entro il 31 marzo, corredata dalla prevista documentazione.

Alla domanda devono essere allegati la dichiarazione di ogni datore di lavoro presso il quale è stata prestata la propria attività nel corso del 2007 e la richiesta di detrazioni d’imposta.

Modulistica



Menu di pagina
stampa la pagina  stampa la paginatorna su torna su
data creazione  data creazione: 13/03/2008« indietro
Bookmark and Share

News

Offerte di Lavoro

Garanzia Giovani

Centri per l'Impiego

Centri per l'Impiego


vai alla pagina dei Centri »

Social Network

Servizi al Cittadino