Irpinia Job


Portale del Settore Lavoro e Formazione della Provincia di Avellino

Garanzia Giovani. Novità in materia di incentivo all’assunzione

L'I.N.P.S, con circolare n°129 del 26.06.15, fornisce indicazioni in merito alla fruibilità del bonus occupazionale di cui al Programma "Garanzia Giovani" alla luce delle modifiche apportate dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali con Decreto direttoriale del 23.01.15  e del 28.05.15.

In primo luogo viene confermata l'accessibilità al bonus in misura pari a quella prevista per il contratto a tempo indeterminato in caso di instaurazione di contratto di apprendistato professionalizzante; nell'ipotesi di contratto di apprendistato di durata iniziale inferiore a 12 mesi, il bonus sarà proporzionalmente ridotto pro quota mensile.

Confermata anche la possibilità di godimento del bonus in presenza di rapporti di lavoro a tempo determinato che raggiungano la durata di sei o dodici mesi a seguito di proroghe.

L'altra novità di rilievo è data dal riconoscimento del bonus in capo all'utilizzatore nell'ipotesi di contratto di lavoro somministrato.

L'I.N.P.S conferma, altresì, la previsione di cui al Decreto direttoriale del 28.05.15 relativa alla possibilità che l'incentivo "bonus occupazionale"sia fruibile anche oltre il limite di cui agli aiuti "de minimis" qualora l'assunzione comporti un incremento occupazionale netto.

Da ultimo viene ribadita la cumulabilità integrale del bonus in argomento con altri incentivi di natura economica e contributiva "non selettivi" (esonero contributivo triennale per le assunzioni a tempo indeterminato) e, nel limite del 50% dei costi salariali, con incentivi all'assunzione aventi carattere di selettività

Fonte: I.N.P.S

Iscriviti alla Newsletter gratuita



Menu di pagina
stampa la pagina  stampa la paginatorna su torna su
data creazione  data creazione: 03/07/2015« indietro
Bookmark and Share

News

Offerte di Lavoro

Garanzia Giovani

Centri per l'Impiego

Centri per l'Impiego


vai alla pagina dei Centri »

Social Network

Servizi al Cittadino